Home

Benvenute e Benvenuti! Sono Sara e sono la capolista di Liberi e Uguali alla Camera dei Deputati per la circoscrizione Europa.

Perché mi candido

Accettando questa sfida ho deciso di contribuire a queste elezioni, mettendo a disposizione la mia esperienza più che decennale di Italiana in Europa, di dirigente politica, di anni di vertenze perché i diritti internazionali siano rispettati, in mare e in terra, in Italia e in Europa.  

Candidarsi nella Circoscrizione Europa, significa, per me,  rivendicare quei cambiamenti che possono migliorare il quotidiano delle comunità all’estero rispondendo ai bisogni comuni di tutti i nostri connazionali, in termini di servizi e assistenza al cittadino, così come di rispetto dei diritti. Ma significa anche farsi portavoce delle esperienze di questa comunità, diversa nella sua storia e nei motivi che ci hanno spinti a partire. Esperienze da valorizzare per rivendicare i diritti di tutti e tutte e cambiare un sistema economico e sociale sempre più distorto, che è fra le cause che hanno spinto migliaia di uomini e donne a lasciare l’Italia. La mobilità deve essere garantita da un’Europa che crea ponti e non muri tra gli Stati che la compongono, e deve soprattutto essere una scelta libera  e non un obbligo dettato dall’assenza di prospettive e da una precarietà sempre più dilagante.

In un paese accecato dall’odio razzista, strumentalizzato da populismi di vario colore, chi ha governato fino ad ora non si è neanche accorto che il crescere delle disuguaglianze e la mancanza di lavoro hanno spinto una nuova generazione di italiani a lasciare il loro paese. 

Rivendicare diritti, condividere buone prassi ed analizzare le cause delle partenze è ciò che da sempre faccio nel mio lavoro e nella mia attività politica. Voglio continuare a farlo portando avanti insieme la battaglia per una vera cittadinanza europea, fatta di diritti effettivi e di integrazione. 

Per maggiori informazioni su di me, clicca qui.